home page

Yoshinori Ohsumi: premio Nobel per la medicina 2016

ottobre 3, 2016
Tempo di lettura: 1 minuto

Il premio Nobel per la medicina, alla sua 107° edizione, è stato attribuito a Yoshinori Ohsumi, per aver scoperto l’autofagia.

 

Lo scienziato è stato scelto tra 273 candidati ed è stato premiato per “le sue scoperte sui meccanismi di autofagia”, ovvero il meccanismo con cui le cellule ricilano parti dei loro stessi componenti.

 

Oshumi svolse i primi esperimenti di autofagia, letteralmente “mangiare se stessi”, durante gli anni ’90, riuscendo a dimostrare che l’autofagia avveniva nelle cellule del lievito e, in seguito, anche in quelle umane.

 

Yoshinori Ohsumi è nato nel 1945 in Giappone, a Fukuoka. Attualmente è professore presso il Tokyo Institute of Technology, dove ha sede il proprio gruppo di ricerca. Per gli stessi studi, nel 2012, aveva ricevuto il premio Kyoto.