home page

Scegliere il profumo in base al DNA

Scegliere il profumo in base al DNA
Tempo di lettura: 1 minuto

È possibile scegliere il profumo sulla base delle nostre caratteristiche genetiche? Nuovi studi sull’evoluzione e sulla comunicazione sessuale hanno dato interessanti risposte.

La Dottoressa Adele Sparavigna ci spiega infatti che ognuno di noi è alla ricerca del profumo della sua vita. Ed è proprio l’odore della pelle a consentirci di avere informazioni di prima mano su una serie di aspetti legati a:

  • fertilità
  • stato di salute
  • caratteristiche genetiche di un possibile partner.

Ma allora come scegliere il profumo più adatto?

Ogni anno vengono lanciati sul mercato almeno 300 nuovi profumi e stabili in base a criteri di scelta quali sesso, età, possibilità economiche.

Bisognerebbe anche prendere in considerazione le caratteristiche genetiche. Infatti correlando le caratteristiche genetiche con le caratteristiche delle fragranze preferite si è visto che esiste un marker genetico che dà la preferenza per una determinata fragranza.

Tale predisposizione genetica si accentua in presenza di immagini correlate ad un richiamo sessuale, invece fattori come la confezione o la bottiglia del profumo sono meno importanti

I risultati

Queste nuove ricerche suggeriscono che la preferenza olfattica è geneticamente determinata e si è evoluta nell’ambito della comunicazione sessuale.

 

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione