home page

La durata della vita si allunga inibendo un enzima?

La durata della vita si allunga inibendo un enzima?
Tempo di lettura: 1 minuto

L’enzima chiamato Rna Polimerasi III (o anche Pol III) potrebbe avere un ruolo nell’allungare la vita dell’uomo.

La scoperta

Secondo una recente ricerca guidata da Danny Filer dell’University College di Londra  e pubblicata sulla rivista Nature  infatti una riduzione dell’enzima Pol III estende la durata di vita del 10% dei moscerini della frutta e del verme Caenorhabditis elegans.

E l’uomo?

Dato che tale enzima si trova in tutto il regno animale, gli studiosi ora si chiedono se possa avere un ruolo anche nell’uomo. “Non è escluso che possa funzionare anche tra gli uomini” commenta Filer, soprattutto perché si è scoperto che ha un impatto negativo sull’attività delle cellule staminali.

Nel futuro

Sono necessari ulteriori studi, con un numero sempre maggiore di specie animali. Se i risultati saranno confermati in futuro si potrebbero creare terapie contro l’invecchiamento?

 

Fonti:

https://www.nature.com/articles/nature25007

https://www.nature.com/articles/nature25007.epdf?author_access_token=URkrOqu_iDkoI_ncR1iTPdRgN0jAjWel9jnR3ZoTv0PkZRCkGzg8wIPWHnKuxDvFS8zLBCHx_ViBu3x2QtNP4Yl6GkpyeLWC9RKNNIc1QZP2y9V_aAdukyyVk5mmcUrr