home page

Nasce Psicoterapia Aperta, il portale per percorsi di psicoterapia accessibili a tutti

Nasce Psicoterapia Aperta, il portale per percorsi di psicoterapia accessibili a tutti
2 Condivisioni
Tempo di lettura: 1 minuto

Oggi in Italia solo chi se lo può permettere può accedere ad una terapia psicologica. Un percorso di psicoterapia nel settore privato, infatti, può costare dai 200 ai 600 euro al mese, una cifra insostenibile per molti. Il sistema sanitario non riesce a garantire piena accessibilità a tutte e a tutti.

Ecco il motivo dietro alla nascita di Psicoterapia Aperta, il network di professionisti (e quindi psicologi, psicoterapeutici e associazioni): aprire quindi questa possibilità a più persone possibili.

A poche settimane dall’avvio sono oltre 200 gli psicologi uniti che offrono servizi di psicoterapia low cost.

Come funzione il portale Psicoterapia Aperta?

Il cittadino può collegarsi al portale » https://www.psicoterapia-aperta.it/ e, attraverso ad una mappa di geolocalizzazione, può individuare lo psicologo e psicoterapeutico più vicino.

L’ideatore del progetto, lo psicologo Luigi D’Elia, spiega all’ANSA che l’obiettivo + mettere in collegamento “l’offerta” dei servizi a low cost con la domanda dei cittadini in base alla  zona geografica. Ogni psicologo può mettere a disposizione un numero massimo di ore per questo servizio e i servizi variano dalla psicoterapia individuale, a quella di gruppo, a quella familiare, e così via.

L’idea nasce da un’esigenza sociale: la domanda di assistenza psicologica è enorme ed effettuata da parsone che spesso non possono permettersi uno specialista a “prezzo pieno”.

D’Elia conclude precisando che il servizio sociale non vuole sostituire i servizi del Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Psicoterapia Aperta » https://www.psicoterapia-aperta.it/

Fonti:
ANSA

The following two tabs change content below.
2 Condivisioni