Lezioni di cucina per una dieta con meno sale

Lezioni di cucina per una dieta con meno sale

Tempo di lettura: 2 minuti

Che ridurre il sale nella dieta faccia bene, non è una novità. Un eccessivo consumo di sodio, infatti, è considerato un fattore di rischio per lo sviluppo dell’ipertensione, che a sua volta è causa di patologie cardiovascolari gravi, come ictus o infarto. 

Continua a leggere
Attualità della “Tourette”

Attualità della “Tourette”

Tempo di lettura: 1 minuto

Secondo rilievi epidemiologici attuali la Sindrome di Gilles de la Tourette, cioè la malattia dei tic multipli e complessi, colpisce una persona su duemila, con un rapporto 4 a 1 dei maschi in più rispetto alle femmine e una frequenza assai maggiore in età scolastica.

Continua a leggere
Eutanasia: la situazione normativa in Italia

Eutanasia: la situazione normativa in Italia

Tempo di lettura: 2 minuti

Il caso del dj Fabo, un uomo rimasto tetraplegico e cieco a seguito di un incidente stradale avvenuto nel 2014, il quale, dopo un accorato appello al Presidente della Repubblica ed al Parlamento affinché venisse finalmente discussa la regolamentazione del cosiddetto “fine vita”, ha scelto di recarsi in Svizzera al fine di vedersi riconosciuto il diritto di porre volontariamente fine alla propria vita, ha riportato all’attenzione dei media e dell’opinione pubblica il tema dell’eutanasia.

Continua a leggere

Tumore al seno: scoperto meccanismo di resistenza ai farmaci

Tempo di lettura: 2 minuti

Gruppo internazionale, guidato da IEO e Università Statale di Milano, scopre un’alterazione genetica alla base della resistenza ai farmaci nel tipo di tumore al seno più diffuso. Un test molecolare la identificherà nelle pazienti, permettendo di scegliere da subito cure più efficaci. Lo studio, finanziato da AIRC, su Nature Genetics.

Continua a leggere
La variabilità della frequenza cardiaca nell’esercizio fisico e nella gestione dello stress

La variabilità della frequenza cardiaca nell’esercizio fisico e nella gestione dello stress

Tempo di lettura: 6 minuti

Oggi, 29 settembre 2016, in tutto il mondo si festeggia la Giornata Mondiale per il Cuore, e quale buona occasione se non questa per dedicare un articolo sulla misurazione della variabilità della frequenza cardiaca (HRV) a chi, come gli sportivi, ha nel cuore il migliore amico e il migliore confidente, a cui non si può mentire né in gara, né in allenamento, né tanto meno durante il riposo.

Continua a leggere