Partner

Come il cambiamento climatico metterà a rischio la sicurezza alimentare globale

0
La FAO lancia l’allarme sul riscaldamento globale e invita a intervenire il prima possibile per far fronte alle trasformazioni che potrebbero danneggiare i sistemi...

Microcefalie e Zika: scoperto un filo comune

0
Un gruppo di ricerca dell’Università di Torino ha studiato le cause genetiche della microcefalia ed ha scoperto che esiste una somiglianza tra i meccanismi...

Bruciare i grassi con l’epigenetica

0
In Italia si stanno studiando metodologie innovative in campo epigenetico per cercare di favorire la trasformazione del normale tessuto adiposo in cellule adipose brune...

Diagnosticare le malattie grazie al respiro

0
Ecco come potremo prevenire o curare malattie come il Parkinson, il cancro al polmone, al colon, all’ovaio e alla prostata, coliti ulcerose, sclerosi multipla,...
linguaggio

Dimostrata la correlazione corpo-linguaggio

0
L’allenamento motorio migliora la comprensione di testi in cui compaiono verbi d'azione. Da questi risultati alcuni scienziati hanno elaborato un test che potrebbe rilevare precocemente...
cannabis

Cannabis ad uso medico: nuovi passi dell’Unione Europea

0
Il tema della cannabis ad uso medico è troppo spesso associato al dibattito sulla liberalizzazione delle droghe ad uso ricreativo, uso che ora è...

Con il grafene i superbatteri hanno preso un granchio!

0
La lotta ai super-batteri si fa anche in sala operatoria. Come? rivestendo i ferri chirurgici e le protesi con sostanze antimicrobiche che si ispirano...

Leucemia Mieloide Acuta: in un paziente su due scoperta “sequenza aliena” di DNA alla...

0
Uno studio dell’Università Statale di Milano e Ospedale Niguarda ha identificato per la prima volta una sequenza non umana presente nelle cellule tumorali. Si sospettano...
dna

Modificato il DNA di un paziente affetto da una grave malattia

0
In California alcuni scienziati hanno provato a modificare i geni di un paziente affetto da una rara malattia metabolica agendo direttamente all'interno del suo...

Parkinson: confermato legame tra batteri intestinali e patologie neurodegenerative

1
Lo studio “Gut microbes promote motor deficits in a mouse model of Parkinson's disease” da poco pubblicato sulla rivista Cell ha approfondito e dato corpo...

Micro robot simili a batteri saranno presto a servizio della microchirurgia

0
Un team di ricercatori svizzeri ha realizzato dei prototipi di micro robot, simili per forma e dimensione ai batteri della “malattia del sonno”, che...

I batteri potrebbero essere utili reclute nella battaglia contro il cancro

0
Dalla California una nuova idea per il trattamento dei tumori: batteri, armati di veleni anti-cancro progettati per autodistruggersi dopo aver completato la loro missione. Jeff...

Verso la prescrizione di musica personalizzata per il trattamento di ipertensione e aritmia

0
Presto i cardiologi potrebbero prescrivere ai pazienti l’ascolto di musica personalizzata per trattare certi casi di ipertensione ed aritmia ed evitare gli...
web-salute

Il paziente sarà sempre più protagonista nel processo terapeutico

0
Intervista al Presidente della European Medical Association. Dove sta andando la sanità? Come le nuove tecnologie stanno cambiando il modo di fare medicina e come...
leucemia

Nuove possibilità di curare la leucemia linfoblastica acuta-T?

0
Potrebbero esserci nuove possibilità per curare la leucemia linfoblastica acuta di tipo T.  Ecco i risultati di un recente studio condotto dai ricercatori del Laboratorio di...

Anche le donne più anziane possono rimanere incinte grazie ad un nuovo trattamento

0
Un trattamento sperimentale per le donne che entrano in menopausa ha determinato non solo la riduzione dei sintomi della menopausa, ma per coloro che...

Il cerotto del MIT che porta direttamente al tumore medicinali, geni e raggi infrarossi

0
I ricercatori del MIT stanno sviluppando un cerotto che messo sul sito del tumore, prima o dopo l’intervento, rilascia una tripla combinazione di medicamenti...
Staminali 01

Luce sulle staminali

1
Per la prima volta sono stati prodotti dei neuroni semplicemente illuminando con tecniche particolari una coltura di cellule staminali. Illuminare bagni di cellule staminali con...

Alzheimer: tracciata la firma genetica all’origine della malattia

0
Un team di ricercatori, tra cui l'italiano Michele Vendruscolo, ha individuato uno specifico gruppo di geni che potrebbero aiutare a prevedere la diffusione degenerativa della...
alzheimer

Alzheimer: la Stimolazione Magnetica Transcranica aiuta il recupero della memoria

0
La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da Malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la...

Segnali dal futuro

OGGI SU SALUTE EUROPA

SONDAGGIO

GLI SPECIALI

PARTNERS